Home / I lettori / “LE MANI” TI CHIEDONO UNA MANO

“LE MANI” TI CHIEDONO UNA MANO

l'associazione "le mani" cerca volontariNuovo mezzo di trasporto per l’associazione di Illasi, che cerca volontari. Oltre al trasporto socio-sanitario, vengono organizzati momenti di socializzazione.

Un altro mezzo di trasporto per l’organizzazione di volontariato “Le Mani” di Illasi. Si tratta di un altro “Doblò”, acquistato grazie a offerte di sponsor, evidenziati sul mezzo stesso, oltre che da contributi di altri privati e degli utenti.

Il mezzo è dotato, come quello già in uso, di pedana elettrica. In questo modo l’associazione, che da anni svolge un importantissimo servizio, potrà potenziare la propria attività dedicata al trasporto verso strutture sanitarie di persone che altrimenti si troverebbero in difficoltà. Ora che c’è un altro mezzo servono però degli altri volontari.

La presidente Maria Rita Calza lancia pertanto un invito a quanti, uomini o donne, intendessero dedicare parte del proprio tempo a questo servizio di volontariato. Basta la patente e la buona volontà.

L’associazione “Le Mani”, nel 2018, ha effettuato ben 353 servizi per un totale di quasi 20.000 chilometri percorsi. Ma “Le Mani” non sono solo trasporto: l’attività dell’associazione consiste anche nell’organizzazione di momenti di socializzazione, condivisione e aggregazione, rivolti ad anziani ed a chiunque voglia partecipare godendo dello stare insieme.

L’appuntamento è solitamente presso gli ambienti parrocchiali di Illasi, da settembre a maggio. Non c’è bisogno di versare quote associative, anzi, per chi ne ha motivato bisogno, è offerta la possibilità di essere trasportati per raggiungere il luogo ed essere riportati a casa.

Per le medesime finalità l’associazione collabora anche con il Gruppo Anziani di Cellore. L’appello per la ricerca di volontari è stato diffuso mediante la distribuzione di volantini, come quello che pubblichiamo, presso vari negozi del paese.

La richiesta, quindi, è partita: i volontari de “Le Mani” aspettano fiduciosi la risposta.

Scopri questi articoli

strada lungo il progno

STRADA LUNGO IL PROGNO: È GIUNTA L’ORA DEL COMPLETAMENTO

Dal 2014 è al primo posto delle opere prioritarie da realizzare in provincia. I fondi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *